Ferrara, investimento di 457mila euro per la manutenzione straordinaria delle strade. A breve gara specifica per lavori notturni nelle rotonde.

Banner Claudia

Ferrara, investimento di 457mila euro per la manutenzione straordinaria delle strade. A breve gara specifica per lavori notturni nelle rotonde.

Il nuovo intervento di manutenzioni straordinarie interesserà otto strade della città di Ferrara.

La procedura di assegnazione lavori all’impresa che sarà selezionata si è aperta il 20 settembre e prevede interventi nelle vie: della Forza, Pascolone, del Progresso, Bellini, Ricciarelli, Fardella, in Piazza Enrico Berlinguer e in via Vespucci. L’importo a base d’appalto è di 457.600 euro e la selezione delle imprese avviene con procedura negoziata. A tal fine sono già stati inviati gli inviti alle ditte tramite il portale degli appalti. 

Completato l’iter si prevede l’aggiudicazione dei lavori entro l’anno, con l’avvio dei cantieri nella primavera 2023, non appena le condizioni meteo-climatiche saranno ottimali.

Sulla manutenzione straordinaria delle strade è prossimo alla pubblicazione anche un bando di gara specifico relativo ai lavori nelle rotatorie, del valore di circa 200mila euro. Il piano dei lavori è già sulla carta e prevede interventi notturni – per non impattare sul traffico – nelle intersezioni: via Bacchelli-via Gramicia-via Pannonius, via Calzolai, via Guido Carli, via Pannonius, via Mario Roffi, via Diamantina, via Erasmo da Rotterdam. L’avvio dei cantieri è in previsione nel 2023, a conclusione dell’iter di assegnazione lavori.

Sempre nell’ambito delle manutenzioni straordinarie è inoltre in scadenza un appalto da 700mila euro che ha portato alla riqualificazione stradale delle vie Argine Ducale, Ippolito Nievo, Amicizia, tratti delle vie Maragno, Bentivoglio e via Fratelli Rosselli, e porzioni di via Catena e via Bova. Resta da eseguire via Pignare, una strada che necessita di un particolare trattamento ‘triplo stato’ in bitume e graniglia (riservato a contesti paesaggistici di particolare rilievo, tutelati dagli strumenti urbanistici), di prossima realizzazione.

FONTE: Comune di Ferrara

/ News, Notizie, Pubblici